Pulcinella e Gobbi

Vero Artigianato 100 % 

per questo motivo l'oggetto puo
differire leggermente di piccoli dettagli e colori visti in foto

Arte in movimento
SPEDIZIONE GRATUITA
per ordini oltre 69.90 €
Arte in movimento
SPEDIZIONE 5.99 €
consegna in 3-5 giorni
Arte in movimento
SPEDIZIONE VELOCE 9.99 €
consegna in 24-48 ore
Arte in movimento
CONTRASSEGNO
Arte in movimento
SHIPPING WORLDWIDE
Arte in movimento
PAGAMENTI SICURI
carta di credito, bonifico
pagamento alla consegna

Pulcinella e Gobbi 

  • Pulcinella e Gobbi

    PULCINELLA: origini e storia della maschera simbolo di Napoli

    Pulcinella è la maschera napoletana per eccellenza. E’ ormai diventato il simbolo di un popolo intero che, negli anni, si è sempre più arricchito di nuovi contenuti  e valori. La maschera di Pulcinella, quella cioè che conosciamo oggi, nasce a Napoli nel sedicesimo secolo, grazie al contributo dell’attore Silvio Fiorillo. Le sue origini, tuttavia, sono molto più antiche e non sempre concordanti tra di loro. C’è chi fa discendere Pulcinella da “Pulcinello”, un piccolo pulcino col naso curvo, mentre invece c’è chi associa la sua figura a quello di Puccio d’Aniello, un contadino di Acerra che intorno al 1600 si unì ad una compagnia teatrale itinerante come buffone, lasciando il suo paese per intraprendere la vita di artista di strada. Alcuni studiosi delle tradizioni popolari, in fine, associano Pulcinella alla figura di Maccus, un carattere noto delle commedie riprodotte in epoca romana. Il personaggio nelle farse era un servo col naso lungo e guance rosse, con una pancia sporgente coperta da una camicia larga e bianca. Sempre rimanendo proiettati all’età romana, alcuni esperti del settore hanno collegato le origini del mito di Pulcinella alle Fabulae Atellanae. Per la precisione a Kikirrus, un personaggio della letteratura latina cui maschera (nella forma e nell’aspetto) ricorda molto quella di Pulcinella.  

    Pulcinella però diventa popolare, come abbiamo accennato, grazie a Silvio Fiorillo che, per portare in scena il suo personaggio, si ispirò proprio al contadino di Acerra. 

    Perché Pulcinella, tra tutte le statuine napoletane, è la figura che più si distingue e si riconoscere rispetto alle altre? Cosa ha reso questo personaggio il simbolo del folclore napoletano in tutto il mondo? La risposta è semplice: la sua storia. 

  • Articoli con Pulcinella e Gobbi

    La personalità di Pulcinella rappresenta in pieno lo spirito napoletano. La sua figura, il suo modo di fare e il modo in cui si è affermato nel mondo lo hanno distinto fin dal primo momento, facendolo diventare il simbolo di Napoli. Gli articoli con Pulcinella, dalle statuine ai classici pastori, fino ad arrivare al corno portafortuna con Pulcinella, sono tra i pezzi più venduti dagli artigiani di Napoli. E’ un prodotto così ricercato da essere riuscito ad affermarsi anche tra i collezionisti. Un pezzo molto richiesto e molto apprezzato dagli acquirenti, per esempio, sono le statuine di Pulcinella vestiti in stoffa con occhi in vetro stile 1700.  

    Questa maschera è tanto amata per quello che racconta. Pulcinella infatti è un personaggio positivo che, consapevole dei suoi problemi e delle difficoltà che la vita gli ha riservato, riesce sempre ad affrontare tutto con un sorriso. E’ un invito a prendersi la vita così come viene e a rimanere in piedi sempre, anche quando tutto sembra andare storto. Un modo di fare che racchiude in sé l’animo napoletano, con le sue contraddizioni, i suoi pregi e i suoi difetti. 

    Al teatro e sulla scena Pulcinella è stato rappresentato in tanti modi diversi ma, da sempre, alcune peculiarità lo hanno contraddistinto. Nel suo personaggio infatti riescono a convivere gli opposti senza mai andare in conflitto tra loro. E’ imbroglione contro chi lo merita, altruista con chi ha bisogno, è consapevole delle sue difficoltà, ma è anche pronto a combattere per superarle. E’ pigro ma molto intraprendente quando serve e, nonostante sia di umili origini, è pronto a lottare per una vita migliore. 

    Qualità e imperfezioni che raccontano la storia di un intero popolo, quello di Napoli. Una maschera che è riuscita ad esportare nel mondo la cultura e la tradizione di un Paese e che, tutt’oggi, non sembra risentire dello scorrere del tempo. Il passato che incontra il presente e si proietta al futuro, questo è, signori e signore, il segreto del mito che sta dietro alla maschera di Pulcinella.



Pulcinella e Gobbi

Pulcinella e il gobbo napoletano si posizionano sicuramente tra le statuine più vendute e ricercate dagli acquirenti del nostro negozio. Sono due personaggi simbolo della tradizione napoletana, tanto amati e cari al popolo partenopeo da essere talvolta scelti come pastori del presepe. Nel nostro shop è possibile acquistare Statuette di Pulcinell...

Pulcinella e il gobbo napoletano si posizionano sicuramente tra le statuine più vendute e ricercate dagli acquirenti del nostro negozio. Sono due personaggi simbolo della tradizione napoletana, tanto amati e cari al popolo partenopeo da essere talvolta scelti come pastori del presepe. Nel nostro shop è possibile acquistare Statuette di Pulcinella in  Porcellana di Capodimonte, Pulcinella in terracotta, Gobbi, anche con vestiti in stoffa ed occhi in vetro, maschere e articoli con pulcinella. Sono disponibili anche articoli con Pulcinella e il Gobbo Napoletano in eleganti scatole da regalo. Tutti gli articoli con il gobbo e Pulcinella li troverete in questa sezione. Una vasta scelta e un assortimento di statuine napoletane realizzate e pensate come la tradizione comanda. Gli articoli con pulcinella non si esauriscono tuttavia in quelli sopra elencati. La gamma di articoli da regalo da noi proposta è così vasta da riuscire ad andare incontro a tutti i gusti e tutte le esigenze: dalle classiche maschere di pulcinella fino ad arrivare alle statuine di pulcinella e gobbi vestiti in stoffa con occhi in vetro stile 1700. Nessuna replica o imitazione, nessuna produzione in serie, ma solo un mestiere antico e nobile come quello dell’artigiano messo a disposizione del cliente. Nella storia napoletana le figure come il gobbo napoletano, la bella ’mbriana, il munaciello e pulcinella hanno accompagnato e raccontato le vicende di un intero popolo. Sono degli status symbol, portatori sani di cultura e di fortuna. Come molti infatti sicuramente già sanno, ad ognuno di essi è attribuita una qualità ben precisa: al gobbo napoletano la fortuna, alla bella ‘mbriana la protezione della casa e della famiglia, al munaciello i doni inaspettati e a pulcinella la positività e la capacità di affrontare la vita col sorriso, anche quando tutto sembra andare storto. Per questo motivo una buona idea può essere quella di regalare alle persone care questi oggetti, senza per forza spendere cifre esorbitanti, scegliendo, per esempio, il conosciutissimo corno portafortuna con Pulcinella o affidandovi a noi anche nei vostri momenti speciali. Degli articoli infatti proposti in questo sito è possibile acquistare, su richiesta e anche tramite il nostro shop online, delle bomboniere per comunione. Un dono che, sicuramente, sarà molto apprezzato e gradito dai vostri ospiti. 

Più